Articoli

Informazioni utili dopo l’intervento

Guida ai movimenti possibili e da evitare dopo l’intervento chirurgico al ginocchio o all’anca: come alzarsi o sedersi, fare le scale, usare il bagno e farsi la doccia.

Fisioterapia ed altre informazioni utili dopo intervento di protesi articolare

É un errore sia non farne che farne troppa. Dopo la dimissione saranno sufficienti 2 sedute settimanali con il fisioterapista da associare agli esercizi che può svolgere autonomamente 3 volte al giorno.

Alla dimissione vi sarà consegnata una scheda con gli esercizi consigliati. E’importante per le prime settimane camminare spesso ma per pochi minuti.

STAMPELLE

Normalmente si continuano ad usare due stampelle per le prime 2-4 settimane postoperatorie, poi una stampella dal lato non operato per altre 2-4 settimane ancora.

GONFIORE DELLA COSCIA ED EMATOMA

Dopo qualsiasi intervento di artroprotesi è previsto un gonfiore della gamba operata, talvolta associato ed un ematoma (livido) intorno alla ferita chirurgica. Non è una complicanza ma il normale decorso post-operatorio che però preoccupa spesso i pazienti. Per il primo mese dopo l’intervento rimanere più di 30 minuti seduti può fare peggiorare il gonfiore. Sarebbe opportuno alternare piccole passeggiate a periodi di riposo a letto con la gamba sollevata (la caviglia dovrebbe essere più elevata del cuore).

Continua a leggere

Guida per il paziente operato di protesi al ginocchio

COSA FARE:

  • Vestitevi con un pigiama comodo, pantaloncini corti;
  • Scarpe da ginnastica chiuse con stretch o calzini antiscivolo;
  • Imparate a stare sopra al letto e non dentro il letto;
  • Esercitate autonomamente la flessione del ginocchio da seduti, fate gli esercizi di rinforzo da distesi (ginocchio);
  • Sfruttate gli spazi comuni del reparto: mensa, stanza TV, terrazza. Fatevi accompagnare dai famigliari o dallo staff;
  • Siete pazienti non siete malati;
  • Non vi curate nel percorso di recupero del paziente vicino, pensate al vostro;
  • Non vi alzate di scatto dal letto; mettetevi qualche minuto seduti prima;
  • Usate le stampelle;
  • Se siete incerti chiamateci per avere aiuto.

Continua a leggere

Guida per il paziente operato di protesi all’anca

COSA FARE:

  • Vestitevi con un pigiama comodo, pantaloncini corti;
  • Scarpe da ginnastica chiuse con stretch o calzini antiscivolo;
  • Imparate a stare sopra al letto e non dentro il letto;
  • Esercitate autonomamente la flessione del ginocchio da seduti, fate gli esercizi di rinforzo da distesi (ginocchio);
  • Sfruttate gli spazi comuni del reparto: mensa, stanza TV, terrazza. Fatevi accompagnare dai famigliari o dallo staff;
  • Siete pazienti non siete malati;
  • Non vi curate nel percorso di recupero del paziente vicino, pensate al vostro;
  • Non vi alzate di scatto dal letto; mettetevi qualche minuto seduti prima;
  • Usate le stampelle;
  • Se siete incerti chiamateci per avere aiuto;
  • Ricordate che la protesi d’anca, nei primi mesi è a rischio di lussazione: memorizzate i movimenti pericolosi, imparate quelli corretti. La manovra di sicurezza è portare in fuori il ginocchio.

Continua a leggere