Articoli

Fisioterapia ed altre informazioni utili dopo intervento di protesi articolare

É un errore sia non farne che farne troppa. Dopo la dimissione saranno sufficienti 2 sedute settimanali con il fisioterapista da associare agli esercizi che può svolgere autonomamente 3 volte al giorno.

Alla dimissione vi sarà consegnata una scheda con gli esercizi consigliati. E’importante per le prime settimane camminare spesso ma per pochi minuti.

STAMPELLE

Normalmente si continuano ad usare due stampelle per le prime 2-4 settimane postoperatorie, poi una stampella dal lato non operato per altre 2-4 settimane ancora.

GONFIORE DELLA COSCIA ED EMATOMA

Dopo qualsiasi intervento di artroprotesi è previsto un gonfiore della gamba operata, talvolta associato ed un ematoma (livido) intorno alla ferita chirurgica. Non è una complicanza ma il normale decorso post-operatorio che però preoccupa spesso i pazienti. Per il primo mese dopo l’intervento rimanere più di 30 minuti seduti può fare peggiorare il gonfiore. Sarebbe opportuno alternare piccole passeggiate a periodi di riposo a letto con la gamba sollevata (la caviglia dovrebbe essere più elevata del cuore).

Continua a leggere